Luce Blu

Oggi, chiunque è in possesso di dispositivi che emettono luce artificiale, ci riferiamo a schermi TV , monitor per PC e altri dispositivi mobili. Tutti questi dispositivi attualmente utilizzano la tecnologia a LCD con retro-illuminazione a LED.
Bene, non tutti sanno che i LED, oltre ad essere ottimi dal punto di vista del basso consumo energetico e del contrasto, purtroppo generano molta di quella che in gergo viene chiamata “Luce Blu”, per amplificare la luminosità.

luce_blu

La Luce blu è compresa nella gamma dei raggi visibili ad alta frequenza tra 380nm a 530nm, ed è tenuta da molti esperti come causa certa di problemi visivi gravi, fino alla degenerazione maculare.

Ecco un prodotto, Lutina di Tokai, che potrebbe risolvere il problema di  coloro che stanno ore ed ore davanti agli schermi pericolosi.
Questa nuova lente è costituita da un materiale ad alto indice di rifrazione che assorbe la luce blu. In questo caso non si parla più di antiriflesso che respinge la luce blu riflettendola, ma di assorbimento nel materiale stesso.

Per maggiori informazioni su Lutina di Tokai, consultare il link di seguito:
Lutina di Tokai